Regionali, la giunta di Cosenza non ci sta: “Occhiuto si candidi autonomamente”

occhiutomario1411"Dopo l'incontro tra i leader del centrodestra e l'ennesimo rinvio sull'individuazione del candidato governatore della Calabria, invitiamo il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto ad auto determinarsi per una candidatura autonoma".A sostenerlo sono gli assessori della giunta Occhiuto, il presidente del Consiglio comunale di Cosenza e i consiglieri comunali della maggioranza bruzia.

"Al punto in cui siamo, non è più possibile fare marcia indietro, atteso che il progetto politico di Mario Occhiuto è stato già ascoltato da molti cittadini calabresi, suscitando consenso ed apprezzamento. E' vero che sono i partiti ad indicare il candidato Presidente, ma è altrettanto vero che a votarlo sono i cittadini!".

La nota è sottoscritta da Michelangelo Spataro, Francesco Caruso, Lino Di Nardo, Loredana Pastore, Matilde Spadafora Lanzino, Rosaria Succurro, Carmine Vizza, Francesco De Cicco (Assessori del Comune di Cosenza), Pierluigi Caputo (Presidente del Consiglio Comunale di Cosenza), Piercarlo Chiappetta, Fabio Falcone, Luca Gervasi, Gaetano Cairo, Gisberto Spadafora, Alessandra De Rosa, Anna Rugiero, Maria Teresa De Marco, Massimo Lo Gullo, Francesco Cito, Pasquale Sconosciuto (Consiglieri Comunali di Cosenza).