Cosenza
 

Casali del Manco (Cs), Comitato Alberi Verdi: “Abbattuto abete, Comune faccia chiarezza su legittimità taglio”

"Abbiamo appreso da alcuni abitanti di Serra Pedace (Casali del Manco) che nei giorni scorsi è stato tagliato un grosso abete. L'abbattimento è stato effettuato – secondo quanto ci hanno riferito i residenti – nelle prime ore del mattino, quando ancora la maggior parte delle persone dormiva o era in casa. Il possente abete si ergeva in una villetta pubblica, in una posizione non pericolosa per uomini e cose. Dalle foto che ci hanno fatto pervenire, si notano chiaramente le dimensioni dell'albero e le sue buone condizioni di salute, pertanto non si comprendono i motivi della sua eliminazione.

"Sarebbe opportuno, ora, che il comune esibisse le carte ufficiali con cui è stato deciso il taglio, per comprendere bene le ragioni di uno scempio che ha sorpreso e indignato gli abitanti del piccolo centro e i frequentatori della villetta. Perché è stato abbattuto un albero così grande? A chi dava fastidio? Dove è stato smaltito? Il sindaco risponda a queste domande e mostri in futuro rispetto per il verde e i cittadini.

Il nostro Comitato affianca i residenti che vogliono risposte e chiedono che atti del genere non vengano mai più commessi. Purtroppo, le amministrazioni, che credono di essere onnipotenti, sono sempre più distanti dalle politiche verdi e dai desiderata dei cittadini, il rispetto della natura è un optional e il benessere delle persone non interessa a nessuno. L'abete tagliato è l'ennesima prova delle prevaricazioni di chi ci amministra su tutta la cittadinanza e il patrimonio naturalistico. Diciamo basta a tutto ciò".

E' quanto si legge in un comunicato stampa del Comitato Alberi Verdi.