Reggio Calabria
 

“Coppa Costa Viola Junior”, al ‘Pizi’ di Palmi la gara di matematica tra centinaia di studenti

L'Istituto di Istruzione Superiore 'Pizi' di Palmi è la sede di una gara di Matematica a squadre per le Scuole Secondarie di Primo Grado.
Il 22 Gennaio, infatti, per la prima volta nella terra di Pitagora, si sono sfidati sette Istituti di Istruzione Superiore di 1° Grado, con venti squadre in competizione per un totale di 140 studenti.
La Dirigente Scolastica, Prof.ssa Maria Domenica Mallamaci, ha sposato in pieno l'idea promossa dal docente di Matematica e Fisica, Prof. Giulio Stringelli che si è fatto ideatore, promotore ed organizzatore dell'intero evento. Perché una gara a squadre? E, poi, perché una gara proprio di Matematica? La risposta è presto detta: al 'Pizi' di Palmi è forte convinzione che si debba potenziare la cultura scientifica a partire proprio dalla "scienza regina", assecondando, per ciascun allievo, le inclinazioni naturali all'intuito, al calcolo, alla costruzione di algoritmi e alla logica, applicati a problemi reali, cercando una soluzione nel minor tempo possibile e, soprattutto, condividendo l'esperienza con altri coetanei.
Una gara con 20 quesiti da risolvere in 120 minuti, con un feedback immediato sulle risposte. Domanda dopo domanda, i giovani matematici hanno potuto confrontarsi con una classifica aggiornata in tempo reale: una vera e propria competizione sportiva alla presenza del pubblico del Pizi - genitori, docenti e appassionati - che hanno assistito, supportando ora l'uno, ora l'altro gruppo in gara.

Hanno avuto la meglio i 7 componenti della squadra "Gauss" dell'I.C.1 Pentimalli di Gioia Tauro (RC), rispondendo esattamente a 16 dei 20 quesiti, totalizzando 2037 punti. Al 2° posto si è piazzata la squadra "Squajjiati" dell'I.C. F. Sofia Alessio - N. Contestabile di Taurianova (RC), totalizzando 1423 punti. Al 3° posto la squadra "#Fantastici 7" dell' I.C. "Sant'Eufemia-Sinopoli-Melicuccà" Sant'Eufemia d'Aspromonte (RC),con 1049 punti.
Ottime le performance delle altre 17 squadre, che per due ore non hanno mai mollato la presa: tra queste, l' I.C. De Zerbi – Milone di Palmi (RC), l'I.C. San Francesco di Palmi (RC), l'I.C. Rizziconi di Rizziconi (RC) e l'I.C. «Paolo VI – Campanella» di Gioia Tauro (RC).
La Dirigente Mallamaci ha espresso un particolare ringraziamento al Prof. Sandro Campigotto per l'uso del sito on-line nazionale per le gare a squadre che ha consentito la spettacolarizzazione della Gara ( www.phiquadro.it ) e al Prof. Stringelli per la professionalità dimostrata nell'ideare e gestire magistralmente la competizione.