Reggio Calabria
 

Davi: “Il figlio di un boss fa il leader sindacale”

Il massmediologo Klaus Davi, consigliere comunale a San Luca (RC), critica su Facebook la scelta di un importante sindacato, la UGLM di Reggio Calabria, di aver stravotato il figlio di un potente boss come rappresentante dei lavoratori. Nel post (visibile al link http://bit.ly/2HxJALC) Davi si domanda: «È la figura adatta per difendere gli operai o difenderà altri interessi?».